Creare un Chatbot per Facebook Messenger GRATUITAMENTE6 min read

Novembre 17, 2018

creare-chatbot-per-facebook-gratis-ff

Dove andreamo a finire?! I robot ci ruberanno il lavoro! Cit. Italiano Medio

Eh già, è proprio così, caro Italiano Medio. Se fossi in te però non ne parlerei al futuro, perché questa prospettiva è già presente. Anzi, sta aumentando sempre di più. Non ci resta che farceli amici, questi robot. Oggi ti voglio parlare di una delle tante novità di Facebook degli ultimi tempi: i Chatbot.

Cosa sono i Chatbot di Facebook?

Un Chatbot è un’estensione alla funzionalità di messaggistica della tua pagina Facebook. Il Chatbot si potrebbe definire come il tuo assistente virtuale, il quale può sostenete una conversazione tramite Facebook Messenger con gli utenti della tua Fanpage in modo completamente automatico, 24 ore su 24, permettendo a te di concentrarti in altre attività a più alto valore aggiunto. Chi ha lavorato nell’assistenza clienti, come ho fatto io in passato, sa quanto è frustrante rispondere sempre alle solite domande degli utenti. Allora perché non dotarsi di un Chatbot che lo faccia per noi in tempo reale? Puoi anche combinare un Chatbot con una campagna Facebook Ads di tipo Messenger per ottenere risultati sbalorditivi (dipende dall’obiettivo, e dal tuo target), ne parlo più nel dettaglio in questo video. Se stai leggendo questa guida probabilmente gestisci una o più pagine Facebook, tue o dei tuoi clienti. Con questa guida voglio quindi salvarti dai tantissimi “corvi” assetati di € che vogliono speculare su tutto, e che in questo momento sono là fuori con la speranza di fornirti magiche soluzioni o corsi A PAGAMENTO per creare un Chatbot, il quale può essere implementato in maniera totalmente gratuita. E anche abbastanza facilmente. Sì, hai capito bene, GRATIS al 100% e in soli 10 minuti. Ovviamente è possibile implementare un Chatbot così agilmente grazie ad un servizio online che ho trovato, e che ritengo utile condividere con chiunque voglia sfruttare questo “assistente virtuale” nella propria pagina Facebook.

Come creare un Chatbot per Facebook?

Step 1

Vai al sito www.chatfuel.com e clicca su “Get started for free” oppure su “Log In” in alto a destra. Da qui, segui semplicemente la procedura indicata per effettuare l’accesso tramite il tuo account Facebook e scegliere la pagina da collegare al servizio.


P.S: Aspetta un secondo se vuoi iniziare a fare sul serio e sfruttare fin da subito le campagne in Google, Instagram, Facebook, LinkedIn per ottenere nuovi contatti e vendite per la tua azienda, ti consiglio di iniziare da queste 2 LEZIONI GRATUITE + un documento BONUS tratte dal mio nuovissimo corso “Pay Per Click per Piccole Medie Imprese”. Clicca qui e richiedile gratuitamente:


Step 2

Ora che ti trovi nella Dashboard, clicca sul simbolo “+” per creare un nuovo Bot. Aggiungere bot Nel passaggio successivo potrai creare un Chatbot partendo dai template di esempio:

  • Skeens Steakhouse: template ricco di contenuto.
  • Tutorial bot: template con tutte le varie funzionalità che è possibile implementare.
  • TechCrunch: template simile al Chatbot di TechCrunch, per scoprire RSS, cercare contenuti e altro.
  • Blank Chatbot: template senza contenuto, per partire a costruire il tuo Chatbot da zero.

Per questo esempio scelgo il “Tutorial bot”. Grazie a questo template avrai la possibilità di esplorare tutte le funzionalità implementabili per il tuo nuovo assistente virtuale.

Step 3 – Struttura

Nuovo menu ChatfuelQuesto che vedi sulla sinistra è il menu di Chatfuel che visualizzi sulla sinistra: ci concentreremo principalmente sulle prime due sezioni, Build (ora sostituita con Automate) e Set up AI. Nella sezione Automate puoi strutturare la conversazione del tuo Chatbot. Quindi decidere il messaggio di benvenuto, impostare risposte rapide, inserire dei link. Blocchi: i blocchi compongono la vera e propria struttura della conversazione. Il blocchi sono delle “risposte” che vengono date all’utente e possono essere collegate ai link presenti negli altri blocchi. Welcome message: questo è il blocco di benvenuto, imposta il messaggio che vedrà l’utente all’inizio della conversazione con il bot. Puoi aggiungere al messaggio di benvenuto dei link oppure altri elementi come immagini, risposte predefinite o plugin per collegare lo strumento ad altri come Zapier, YouTube, Instagram, Twitter, etc. Lo stesso Chatfuel fornisce un esempio dei vari blocchi che è possibile creare e collegare ad un link: Blocchi di esempio Sequence: una grande novità introdotta sono le Automazioni. Ora il tuo Bot si può comportare proprio come un risponditore automatico dei servizi email come Active Campaign, Mailchimp, ecc. Puoi creare una sequenza di messaggi predefiniti, e definire ogni quanto tempo verrà inviato un determinato messaggio. Sequenza automazioni Chatfuel

Step 4 – Artificial Intelligence

Una volta creata la struttura della tua conversazione utilizzando i blocchi, e creando quindi i vari link tra i contenuti, non ti resta che impostare l’Artificial Intelligence, cioè un meccanismo automatico che riconosce quello che chiede l’utente e fornisce una risposta pertinente. Nella sezione Set up AI puoi inserire delle risposte predefinite in seguito a delle richieste dell’utente che contengono determinati termini. Ad esempio, se nella frase scritta dall’utente c’è la parola “spedizione” o “consegna”, il Chatbot darà una risposta che spiega tutti i dettagli della spedizione, come in questo esempio: Esempio AI Chatfuel Ed eccolo nella pratica: Esempio conversazione Chatbot   Moltiplicare l’efficacia del Chatbot? Combinarlo con una campagna Facebook Ads di tipo Messenger! Ne parlo qui: http://www.fabiofaccin.com/creare-campagne-facebook-ads-messenger-chatbot/


* Aggiornamenti di Chatfuel 2018 *

Sezione Grow

Durante il 2017 e il 2018 Chatfuel ha notevolemente incrementato la gamma di automazioni e funzioni. In particolare, nel menu di navigazione sulla sinistra è stata aggiunta la sezione “Grow”, nella quale puoi trovare diversi tool per portare traffico al tuo Bot in Messenger e far quindi crescere la tua lista. Ecco quello che puoi fare: “Customer Chat Plugin for your website” ti permette di inserire un Plugin con una sorta di “live chat” all’interno delle tue pagine web. Chi ti scrive da lì, si collegherà al tuo Bot su Messenger, e partirà quindi una nuova conversazione. Plugin Live Chat di Chatfuel “Acquire users from comments” ti permette di mandare in automatico un messaggio personale alle persone che commentano i post della pagina. Fico, eh? 🙂   “Acquire users from your website” ti permette di inserire un tasto nel tuo sito web attraverso il quale mandare del materiale attraverso Messenger ai visitatori. Ad esempio, puoi proporre una guida gratuita, scaricabile attraverso Messenger. Un altro modo per ottenere il permesso di ricontattare i tuoi visitatori, ed evitare di perderli per sempre! 🙂 Plugin invia a Messenger Chatfuel  

* Presto verrà pubblicata una guida con tutte le novità e la nuova grafica di Chatfuel *


Ora non ti resta che provare a costruire il Chatbot per la tua pagina Facebook. Puoi veramente sbizzarrirti e dare spazio alla fantasia: grazie al bel servizio gratuito, ricco di funzionalità, fornito da Chatfuel hai la possibilità di sperimentare diverse tipologie di conversazioni con i tuoi utenti! Non dimenticare di farmi sapere come è andata… Alla prossima! Ed ora… non ti resta che iniziare a mettere in pratica! Come primo passo, ti consiglio di iniziare da queste 2 LEZIONI GRATUITE + un documento BONUS tratte dal mio nuovissimo corso “Pay Per Click per Piccole Medie Imprese” Vai qui e richiedile gratuitamente: https://www.fabiofaccin.com/lezioni-gratis-ppc-per-pmi/  

44 People reacted on this

  1. Buon articolo! ho una domanda da fare…
    Come posso far in modo che il BOT in risposta scriva il nome e il cognome dell’utente che ha interagito?
    del tipo:
    “ciao # nomecognome e grazie per averci contattato”

    1. Ciao Marco e grazie, mi fa piacere che tu trova interessante l’articolo.
      Puoi inserire nella risposta del Bot degli attributi dinamici. Nel caso tu voglia inserire il nome dell’utente puoi inserire {{first name}}
      Per il cognome, ovviamente, {{last name}}

      A presto 🙂

    1. Ciao Aurora e grazie per il tuo commento.
      In realtà puoi intervenire in ogni momento a scrivere una risposta “manualmente”. Il chatbot dovrebbe servire per dare una risposta tempestiva all’utente, ma poi puoi sempre integrarla con la tua risposta “umana” 🙂

  2. Ciao, ottimo articolo! Sto sperimentando la tua guida e mi chiedo come faccio a instradare verso un blocco oppure un altro una risposta ad una domanda rapida?

    1. Ciao Riccardo. Mi fa piacere che l’articolo ti sia utile.
      Per “instradare” verso un blocco puoi impostare il blocco da attivare per ogni risposta. In alternativa puoi utilizzare l’AI e definire la regola: “se l’utente scrive ‘paperino’ attiva il blocco ‘A'”

      Fammi sapere se sono riuscito ad aiutarti, altrimenti rispondimi pure qui!

  3. Ciao Fabio, abbiamo impostato ieri il blocco di Benvenuto iniziale con Chatfuel e abbiamo iniziato a ricevere le prime ATTIVAZIONI su Scopri di più impostate su una inserzione ADS di Fb. Ora si tratterebbe di rispondere a quelli che si sono iscritti a Messenger, cioè creare il blocco 2 ecc… Vorremmo sapere se basta crearlo su Chatfuel affinché venga inviato agli interessati, oppure c’è qualcos’altro da fare…

    1. Ciao, sì puoi crearlo direttamente in Chatfuel. Puoi inserire un blocco con diverse opzioni selezionabili dall’utente, oppure puoi sfruttare l’AI per dare all’utente quello che chiede scrivendo.

      1. Ciao, anche io ho lo stesso problema. alla pagina è collegato, il test va ma da un profilo esterno non esce nulla in chat. cosa altro si deve fare per attivarlo?

  4. Ciao e grazie!
    Questo bot si attiva in risposta a qualsiasi messaggio che arriva, ho capito bene?
    Come faccio a creare invece un bot che si attivi come risposta in una inserzione nella quale a fronte di una risposta specifica tra le opzioni mi trovo anche “connetti il tuo bot” e dovrei inserire il “Payload del bot”?

    Grazie
    Sonia

    1. Ciao Sonia, se colleghi il Messenger Bot alla tua pagina, sarà sempre attivo ma deciderai tu quando dovrà intervenire. Puoi anche collegarlo ma continuare a rispondere tu ai messaggi.
      L’unica cosa che si noterà è che quando una persone ti dovrà inviare un messaggio per la prima volta, vedrà il pulsante “Inizia” e dovrà cliccarlo.

      Se fai un’inserzione che manda a Messenger, potresti impostare dei bottoni con delle risposte predefinite, e dal Bot impostare (nella sezione “AI”) una risposta automatica in base al bottone cliccato dall’utente.

  5. Ciao Fabio! L’unica parte di cui non hai parlato è la sezione broadcast. La trovo davvero interessante e soprattutto utile a livello di marketing. Solo che ci sono alcuni punti che non riesco a gestire. Puoi aiutarmi? 🙂

  6. Ciao e complimenti per l’articolo!!

    Volevo chiederti una info: Tu scrivi “Ad esempio, se nella frase scritta dall’utente c’è la parola “spedizione” o “consegna”, il Chatbot darà una risposta che spiega tutti i dettagli della spedizione, come in questo esempio”

    Ho provato ma non funziona…va solo quando scrivo la singola parola…sai spiegarmi il motivo?

    Grazie ed ancora complimenti!

    1. Ciao Andrea, e grazie.
      Sì hai ragione, in realtà con una singola parola non è sempre preciso, bisognerebbe inserirne almeno due o tre, tipo “spese di spedizione”. Con una singola parola il matching non è sempre efficace.

  7. Ciao, articolo molto interessante!
    Volevo chiederti se fosse possibile presentare nel chatbot una serie di immagini ed associare ad ogni immagine un bottone e a tale bottone associare anche un numero, così da salvare i numeri in base alle selezioni delle immagini. Così da tenere traccia di ogni numero e immagine selezionati. Grazie in anticipo

  8. Salve,
    innanzitutto la ringrazio per l’articolo, è molto chiaro e utile.
    Ma ho riscontrato cmq un problema che sicuramente si rivelerà sciocco. Ho preparato tutte le risposte del mio bot, ma quando vado su Configure e clicco Connect To Page, il sistema non si collega.
    Come mai?

    1. Ciao Simona, mi fa piacere che tu abbia apprezzato l’articolo.

      Quindi il tuo problema è proprio il collegamento del bot con la pagina Facebook? Ti fa visualizzare qualche errore in particolare?

      Fabio

  9. Ciao Fabio, molto interessante e dettaglio il tuo articolo sui bot.
    Volevo farti una domanda :
    È possibile fare in modo che il messaggio di benvenuto venga spedito alla persona subito dopo che ha messo (mi piace) alla pagina??
    Se si, come impostare la cosa?
    Grazie

  10. ciao fabio…come mai nel broadcast (mi succede con qualche pagina collegata non a pagamento) il messaggio poi non lo manda rimbalzando tutti i contatti?

      1. no no…vedo solo che non me li invia…ovviamente nessun problema per le pagine a pagamento…pero per qualche altra non manda piu broadcast…va beh, grazie per la risposta 😉

  11. buongiorno articolo molto interessante.

    nella versione gratuita chatfuel manda subito prima del messaggio di benvenuto un suo messaggio dove dice che stiamo usando una versione gratuita, è possibile toglierlo in qualche modo o solo acquistando la versione pro?

    grazie

  12. Ciao Fabio, bell’articolo!
    Sai dirmi se è possibile attivare e disattivare il plugin Live Chat automaticamente? Nello specifico avrei bisogno che il bot entrasse in funzione solo nelle ore notturne perché di giorno c’è comunque sempre un operatore dedicato a rispondere ai messaggi e quindi non desidero che si attivino le risposte automatiche settate tramite AI mentre l’utente chatta con l’operatore.
    Grazie

    1. Ciao Vania, grazie.

      Non mi pare ci sia questa opzione di default. Ho pensato che una soluzione potesse essere installare il chatbot tramite Google Tag Manager, e magari attraverso questo strumento attivarlo in base all’orario, ma ho provato a cercare online se questo è possibile, per ora non ho trovato che lo sia.

      Ti faccio sapere quando trovo una soluzione.

  13. Bell’articolo,ma una domanda, una volta creato il bot, si può in automatico mandare il messaggio di benvenuto ad un gruppo specifico di persone? Magari che hanno aderito ad un evento?

    1. Ciao Lorenzo, appena colleghi il bot la tua lista di contatti è vuota. Dal momento in cui viene collegato il bot, qualsiasi persona che interagirà con la tua pagina tramite Messenger, entrerà nella lista, e a quel punto potrai ricontattarla quando vuoi.
      La regola è sempre che tu non puoi andare a contattare persone che non ti hanno già scritto in precedenza in Messenger.

  14. Il En Vente Libre Dans Les Pharmacies Belges Pak Zithromax [url=http://etrobax.com]online cialis[/url] Cheap Prevacid Otc Buy Cialis Generic Online 5mg France

  15. Purchase Fedex Shipping Levaquin Low Price No Physician Approval Erectile Dysfunction Medication Prices [url=http://66pills.com]viagra[/url] Kamagra Oral Jelly Cvs Cheap Prevacid Online Fungus In Turtles Amoxicillin

Leave a Reply:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *